Title Image

Perché le bibite gassate danneggiano i denti

Home  /  Salute dentale   /  Perché le bibite gassate danneggiano i denti
Perché le bibite gassate danneggiano i denti

Perché le bibite gassate danneggiano i denti

Il consumo delle bevande gassate ha effetti negativi oltre che sul nostro peso forma, anche sulla dentatura.

L’ipotesi, ormai condivisa da molti ricercatori, è che siano gli acidi presenti nelle bibite, particolarmente l’acido fosforico, a produrre i danni più gravi: quando lo smalto viene consumato, il dente è più sensibile e accelera il processo di decadimento.

Sono principalmente sospettati l’acido citrico, l’acido tartarico,l’acido malico, l’acido ortofosforico e la soda, ingredienti base di lattine e bottiglie ad alto tasso di bollicine.

Bere bibite gassate in maniera regolare significa esporre i denti a un “bagno acido” che, a lungo andare, può distruggerli.

Gli effetti causati dall’immersione nella sostanza acida sono molto diversi dal bere le bibite abitualmente, ma nel lungo periodo i denti subiscono i medesimi danni, soprattutto se si bevono tali bevande tutti i giorni.

Le cause di erosione dello smalto dentale e di carie sono molteplici, ed alcuni fattori che concorrono a questi inconvenienti sono:

  1. il periodo di tempo in cui i cibi e le bevande acide zuccherate rimangono a diretto contatto con i denti;
  2. la frequenza con cui essi vengono assunti.

Inoltre il fosforo presente nella Coca-Cola e in altre bevande rende il calcio meno disponibile, con effetti negativi sui denti e sulle ossa.

E’ necessario inoltre tenere conto di altre variabili, come per esempio il modo di bere: l’abitudine peggiore è sorseggiare le bibite, mentre il modo migliore è quello di consumarle con moderazione, finirle velocemente e utilizzare la cannuccia, perché minimizza il contatto diretto con i denti.

Come riconoscere la demineralizzazione (erosione) dello smalto?

L’erosione si presenta all’inizio come un puntino opaco sulla superficie del dente.

Man mano che l’erosione progredisce, si sviluppa una concavità liscia che tende ad estendersi.

I denti coinvolti potrebbero diventare più sensibili al caldo e al freddo.

5 Consigli per prevenire l’erosione dello smalto dentale

  • Ridurre l’assunzione di bibite gassate e la loro permanenza in bocca soprattutto fuori pasto.
  • Preferire l’uso di altre bevande che contengono meno zucchero e acidi, come acqua, latte, infusi e tisane.
  • Non spazzolare i denti subito dopo avere bevuto bibite gassate (la bocca rimane come anestetizzata e non ci si accorge di premere troppo con lo spazzolino).
  • Igiene orale puntuale e scrupolosa con uso di dentifrici al fluoro e spazzolini idonei.
  • Se si è soliti consumare bibite gassate zuccherate una visita odontoiatrica ed il consulto dell’igienista dentale si rivela fondamentale; se si evidenzieranno eventuali erosioni dello smalto si potrà sempre porvi subito rimedio.

Desideri effettuare una visita specializzata?

Rivolgiti alla clinica Dentiamo: i nostri professionisti ti forniranno tutte le informazioni e le cure di cui hai bisogno.

 

Call Now Button