Title Image

Ortodonzia Tradizionale

Home  /  Ortodonzia Tradizionale

L’ortodonzia si occupa della crescita dei mascellari, della dentizione e della diagnosi e trattamento delle anomalie che possono presentarsi.

Una fase detta intercettiva ed ortopedica dell’ortodonzia è quella riservata ai bambini già intorno all’età di sei anni.

ortodonzia tradizionale

È meno invasiva e più efficace di quella operata in età adulta o adolescenziale, in quanto pone le basi future, fin dalla tenera età, per un sorriso perfetto.

Il 50% dei casi dei ragazzi intorno agli 11 o 13 anni necessitano di interventi ortodontici, i quali potrebbero essere efficacemente prevenuti con un intervento in età prematura.

Interveniamo con dispositivi ortodontici fissi o mobili.

Questo tipo di interventi hanno lo scopo di allineare e spostare denti e strutture ossee sottostanti.

I dispositivi fissi sono costituiti da attacchi in ceramica o metallo e permettono un allineamento corretto dei denti tramite un arco in metallo.Solo l’ortodontista ha la possibilità di rimuoverli, e possono essere fissati esternamente o internamente, rendendoli così invisibili.

ortodonziaI dispositivi rimovibili costituiti di resina, si affrancano tramite ganci di ancoraggio oppure tramite viti ed espansori.

Per la prevenzione, una collaborazione indispensabile è quella dei medici pediatri, che riscontrano l’insorgere precoce di patologie entro i cinque anni.

Questo permette di intervenire per tempo e di assettare il normale sviluppo scheletrico con interventi distanziati su lunghi periodi, in modo da assecondare il naturale sviluppo fisico scheletrico.